Eiaculazione e Sciamanesimo

Tutto ciò che riguarda lo sciamanesimo

Moderatori: Pinchuruwia, Tuna, Mayu

Rispondi
  • Autore
    Messaggio
Avatar utente
Nic
Messaggi: 79
Iscritto il: mar 29 gen 2013, 8:22

Eiaculazione e Sciamanesimo

Messaggio Inviato da: Nic » gio 24 ott 2013, 23:33

Ciao a tutti, da dopo il recupero dell'anima ho sentito un grande vigore maschile dentro di me, come la riscoperta di una forza silente, molto viva, che ha potere.

Una cosa un po' particolare riguarda proprio l'eiaculazione, nel senso che non provo più alcun piacere reale in questa. Facendo l'amore con la mia moglie voglio proseguire, provo "orgasmi interni",dopo il tempo che vogliamo smettiamo, ma senza bisogno per niente di eiaculare.
Mi fa un po' strano perché ricordo che prima provavo, almeno mi sembrava, un grande piacere in questo.

Chiederei a chi ne sa più di me, qual'è la visione dell'eiaculazione nello sciamanesimo?
E' sempre solo una perdita?
Forse indebolisce l'Anima?

Avatar utente
Howlinwolf
Messaggi: 328
Iscritto il: lun 6 ago 2012, 14:45
Località: Sassari, Trieste, Bologna

Re: Eiaculazione e Sciamanesimo

Messaggio Inviato da: Howlinwolf » ven 25 ott 2013, 16:37

Ciao Nic, ti consiglio di leggere questo topic viewtopic.php?f=1&t=1164

Avatar utente
Nic
Messaggi: 79
Iscritto il: mar 29 gen 2013, 8:22

Re: Eiaculazione e Sciamanesimo

Messaggio Inviato da: Nic » ven 25 ott 2013, 17:39

Ciao e grazie mille del link, ci sono scritte molte cose interessanti.

Spiriti mi hanno detto che nell'uomo, quando eiacula, si crea una scarica di forte energia estroversa. Nel corpo luminoso questo appare come un buco all'altezza di poco sotto l'ombelico. Questo dura circa 3 giorni, poi gradualmente scompare. Se c'è stata una masturbazione è proprio un buco vuoto, in cui per qualche giorno possono entrare spiriti che "turbano l'animo". Se invece c'è stato un rapporto sessuale è l'energia della partner che in questa zona si mescola, si scambia con la tua. Gli sciamani vedono se un apprendista si è comportato bene in certi periodi di astinenza proprio da questa zona che appare vuota o stropicciata e debole.

Avatar utente
Chaìr
Messaggi: 333
Iscritto il: mar 28 dic 2010, 0:54
Località: Ravenna

Re: Eiaculazione e Sciamanesimo

Messaggio Inviato da: Chaìr » sab 2 nov 2013, 20:36

Ciao Nic,

visto il contenuto della visione che ho avuto quando abbiamo cercato la tua anima, mi riferisco a quello della sera "prima" quando siamo andati a cercare un luogo con potere affine, non mi stupisce che la cosa avesse a che vedere col sesso.
Se ben ricordi ho visto un cervo rosso che era un ibrido con un cannone, peraltro ci siamo imbattutti in quel palo di legno (ce n'erano tanti, ma era esattamente sul cammino che ho fatto per arrivare li) e c'erano tanti simboli fallici o richiami sessuali anche nella visione del recupero.

E' probabile che la tua energia sessuale sia in qualche modo ostacolata dal rientro di quella parte della tua anima, questa dovrà probabilmente assestarsi ed è probabile che abbia la necessità di vivere il sesso in una maniera differente rispetto a quella a cui sei abituato, oppure semplicemente che abbia la necessità di adeguarsi a quello che di fatto è un ambiente parzialmente nuovo perché è mutato da quando andò via, soprattutto perché non sappiamo quando con esattezza (se non l'hai capito tu durante il rituale di benvenuto) e potrebbe essere "tanto" tempo.

Tutte le volte che si fa qualcosa col Potere accade che qualcosa di te cambia nella realtà materiale, anche tanto a volte, se fossi in te cercherei di introdurre novità nella vita sessuale affinché emerga un eventuale cambiamento di necessità per trovare soddisfazione.

animo y fuerza

Avatar utente
Nic
Messaggi: 79
Iscritto il: mar 29 gen 2013, 8:22

Re: Eiaculazione e Sciamanesimo

Messaggio Inviato da: Nic » dom 3 nov 2013, 2:43

Ciao chaìr, grazie per il tuo post perché mi hai fatto vedere alcune cose che non avevo notato.
In effetti il ritorno dell'anima mi ha portato cambiamenti nel campo della sessualità. Mi ha portato una sana virilità, un non aver paura nell'essere vero uomo....e la consguenza naturale nella sessualità è stata semplicemente non disperderla.
Non so come spiegarlo esattamente, ma adesso so che moltissime persone usano il sesso (anche autoerotico) per cecare di colmare dei buchi... praticamente per rimanere ad un livello non molto alto di energia, dove si "sente" un po' di meno.

Altra interessante conseguenza quasi immediata è stato l'approfondimento moolto più intenso col mio animale di potere. Quasi per dire "ora mi senti meglio!"

Grazie Chaìr per avermi aiutato in questa esperienza così profonda e meravigliosa, grazie agli Spiriti che l'hanno permessa.

Geko
Messaggi: 1
Iscritto il: dom 15 nov 2020, 22:22

Re: Eiaculazione e Sciamanesimo

Messaggio Inviato da: Geko » mer 18 nov 2020, 14:51

Salve a tutti,
In ogni caso, dopo il recupero dell'anima può esserci un cambiamento nella vita sessuale? Grazie

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti