Prestare danaro a un defunto

L'interpretazione dei Sogni secondo gli Sciamani

Moderatori: Pinchuruwia, Mayu, Tuna

Rispondi
  • Autore
    Messaggio
Avatar utente
Howlinwolf
Messaggi: 296
Iscritto il: lun 6 ago 2012, 14:45
Località: Sassari

Prestare danaro a un defunto

Messaggio Inviato da: Howlinwolf » dom 3 gen 2021, 8:46

Ho sognato di pagare una cifra moderata (400 euro) a qualcuno per un affitto e di prestarne un'altra simile (200 o 400) a un altro che forse era legato a quell'altra persona a cui davo regolarmente danaro, perché gli dicevo che nel caso si potevano scalare dal prossimo affitto, ma lui mi assicurava che me li avrebbe restituiti presto e si mostrava molto sicuro nel dirlo.

Dopodiché queste due persone sono in un'altra stanza a giocare con dei cabinati e stavo raccontando di aver prestato i soldi di questa persona di cui però mi sfugge il nome. Mi viene il dubbio che poteva anche sparire e non restituirmeli. Mi sveglio pensando che questa persona del sogno è o sembra un ragazzo di un ambiente che ho frequentato dieci anni fa, morto giovane (18 anni mi pare) di overdose.
Di lui ricordo che appariva molto sicuro di sé, ma non troppo estroverso. Ma lo conoscevo solo di vista.

Avatar utente
Tsunki
Administrator
Messaggi: 4409
Iscritto il: gio 7 dic 2006, 20:26
Località: Amazzonia, Australia, Svizzera
Contatta:

Re: Prestare danaro a un defunto

Messaggio Inviato da: Tsunki » dom 3 gen 2021, 14:20

Hola, Howlingwolf!

Sembra che tu abbia vicino o collabori con qualcuno di non del tutto affidabile.
In linea di massima, prestare danaro è di solito positivo, presagio di successo. Può far riferimento a un impegno di tempo, energie o danaro che sarà fruttifero. Può anche significare che dài fiducia a qualcuno. Tuttavia la persona a cui lo presti è un tossico che nei sogni raffigura di solito un individuo inaffidabile.
Inoltre nell'altra stanza stanno giocando alle slot machines, che pure indica inaffidabilità o, nei casi peggiori, che potrebbero manipolarti.
Pagare la pigione di solito si riferisce a un periodo stressante o in cui ci sente insoddisfatti.
ánimo y fuerza

Tsunki

Avatar utente
Howlinwolf
Messaggi: 296
Iscritto il: lun 6 ago 2012, 14:45
Località: Sassari

Re: Prestare danaro a un defunto

Messaggio Inviato da: Howlinwolf » dom 3 gen 2021, 21:29

Gracias, Tsunki!

Sono entrato in un gruppo pop che faceva dei piccoli tour estivi suonando in piazza prima della pandemia. Ero molto restio a prendere l'impegno avendo la laurea quest'anno a settembre, ma l'ho fatto anche per supportare un caro amico, che è entrato poco prima di me e ha fatto il mio nome. La sua ragazza, che pure è una mia cara amica, non aveva delle belle sensazioni riguardo questo progetto, anche perché è piuttosto oneroso: la sala prove è in un paese a un'ora e mezza dalla mia città, il che implica un bel dispendio di energie, tempo e danaro (appunto). Anche solamente il fatto di viaggiare insieme rasserena sia lui che lei, e non mi sono voluto tirare indietro.

Proprio ieri mi lamentavo con questo mio amico di uno dei membri anziani di questo gruppo, che di fatto è il leader (lui incide, scrive, eccetera). Mi sembra abbastanza falso e un po' fanfarrone. Quando ha contattato il mio amico per offrirgli il lavoro ha ostentato quanto fossero di successo, seguiti da un'agenzia nei tour, sotto contratto, compenso di minimo 200 euro a testa a concerto, spese pagate, trasporti privati... Insomma, per noi studenti è abbastanza allettante. Ora, aldilà della veridicità (almeno sui concerti che hanno fatto ho i social per dimostrarmelo), c'è il fattore covid. Questo sostiene, anzi, ci assicura (come se dipendesse da lui) che per forza di cose in primavera o in estate si suonerà nelle piazze, al massimo con del plexiglas o altre misure, perché il settore è in crisi e ha bisogno di essere rilanciato, ed essendo questo un gruppo che "riempie le piazze" ma a basso costo rispetto ai grandi nomi, sarà una situazione vantaggiosa invece che sfavorevole...

Curioso, non avevo fatto caso che nel sogno presto 200 euro e ne pago 400. 200 è quello che prenderemmo a testa, stando alle promesse di quest'individuo, 400 quello che prenderemmo in due...

Avatar utente
Howlinwolf
Messaggi: 296
Iscritto il: lun 6 ago 2012, 14:45
Località: Sassari

Re: Prestare danaro a un defunto

Messaggio Inviato da: Howlinwolf » sab 6 mar 2021, 14:02

Il sogno si è materializzato come descritto da Tsunki, ma non dalla persona a cui pensavo io.

Ho interrotto ogni collaborazione con la persona del post precedente i primi di gennaio. Nel periodo dell'epifania (quindi pochi giorni dopo il sogno), un professore che stimo molto, mi ha detto che aveva deciso di accettare un incarico come docente di Composizione. Mi sono accordato con lui per effettuare il cambio, ma mi ha raccomandato di non dire nulla al mio attuale docente. Aveva detto che era "sicuro al 99%" e di aspettare solamente per questioni burocratiche finché non fosse ufficiale la nomina. Sono rimasto appeso per quasi due mesi, con tutto lo stress che comportava per svariate ragioni, e alla fine una settimana fa ha detto che ha rifiutato l'incarico per disaccordi con la direzione su questioni accademiche secondo lui fondamentali, che non ha ben specificato. Io ho perso un bel po' di tempo a causa di ciò.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti