mare

L'interpretazione dei Sogni secondo gli Sciamani

Moderatori: Pinchuruwia, Mayu, Tuna

Rispondi
  • Autore
    Messaggio
nanna
Messaggi: 249
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 0:47
Località: milano

mare

Messaggio Inviato da: nanna » ven 11 giu 2010, 20:46

Ciao a tutti
ho un sogno ricorrente, fin da quando ero piccola.
Sogno di essere sulla spiaggia e all'improvviso si alza un'onda enorme, io scappo ma c'è sempre un muro o una rete in fondo alla spiaggia e per quanto io corra non riesco a trovare un passaggio in tempo. C'è sempre altra gente con me, che a volte nuota e si salva a volte no. A volte annego e mi sveglio altre volte riemergo terrorizzata solo per vedere sopraggiungere altre onde.

Il mare mi ha sempre fatto paura e non entro quasi mai. Ho sempre interpretato il sogno banalmente come il fuggire da paure e situazioni che non voglio affrontare, ma magari questa è solo un'interpretazione psicologica...

Avatar utente
Kaya
Messaggi: 823
Iscritto il: mer 27 dic 2006, 9:11
Località: Torino

Messaggio Inviato da: Kaya » sab 12 giu 2010, 15:16

Sei in buona compagnia: quello dell'onda enorme che sommerge tutto è un sogno ricorrente che hanno migliaia di persone in tutto il mondo.
Chissà come mai.....!
Animo y fuerza
Kaya

espansione

Messaggio Inviato da: espansione » sab 12 giu 2010, 18:41

anch'io sogno ogni tanto i maremoti
tzunami etc
potrebbe essere che il mare rappresenta tutto il turbinio delle nostre emozioni?
il fatto che siamo in continuo divenire?

in un sogno dove onde gigantesche che tra l'altro scagliavano le navi sulla costa in un tratto di spiaggia ho notato un simbolo disegnato e li davanti il mare era calmo

ciao

nanna
Messaggi: 249
Iscritto il: ven 27 apr 2007, 0:47
Località: milano

Messaggio Inviato da: nanna » lun 14 giu 2010, 12:24

Lo immaginavo, Kaya...
e perchè? Non è legato alla paura, vero? Ci sarebbero tanti modi diversi di vederla, ognuno a modo suo...
Quindi immagino sia legato al potere dell'acqua in genere, di cui si è parlato anche in altri post, e il fatto che sommerga tutto può essere il cambiamento e la purificazione che riguarda tante persone, tutte quelle che si vedono nel sogno. Se è così è un sogno positivo per tutti, ma fa una paura!

Tsula
Messaggi: 216
Iscritto il: mar 24 gen 2012, 17:54

Re: mare

Messaggio Inviato da: Tsula » dom 22 ago 2021, 12:55

Ciao a tutti,
posto un sogno fatto poco prima del risveglio:

Scena 1:
mi trasferisco a casa della suocera di mio fratello che mi aveva dato la disponibilità di un appartamento ma decido di andarci senza neanche avvisarla. Mi sistemo a dormire su un divano. Al mattino arriva il cognato di mio fratello, sorpreso di vedermi già lì: "Non è un problema ma almeno avviso mia madre di farti avere un mazzo di chiavi". Lo ringrazio.
Il quartiere ed il palazzo non sono un granché (sono a disagio) ma mi devo abituare e, come me, anche il mio cane.
Allora lo porto in giro sul ballatoio, dove incontriamo un altro cagnolino: inizialmente è aggressivo, poi fanno amicizia.

Scena 2:
mia cognata ed io siamo sedute su una panchina in una strada di Napoli.
Con noi forse c'è anche mia nipote (nel sogno avrà massimo 4 anni, oggi ne ha dodici) e di sicuro c'è un bimbo al quale ho fatto da baby sitter qualche tempo fa e che adoro.
Lo rimprovero perché beve acqua dall'astuccio del mio spazzolino da viaggio.

Stiamo tranquille sulla panchina e nel sogno, a lato di questa strada c'è il mare (in questa realtà no).
Guardiamo le onde che arrivano dalla nostra sinistra e vanno verso destra, come se fosse la cosa più normale del mondo avere il mare per strada!
Ad un certo punto vedo in lontananza un'onda anomala, altissima, esattamente perpendicolare alla strada.
Mi alzo e esorto mia cognata a radunare cose e bambini perché dobbiamo metterci in salvo.
Nel frattempo l'onda passa senza travolgerci, ma da lontano vedo che ne arrivano altre, non così minacciose, ma sempre molto alte!
E' mia intenzione metterci al riparo in una chiesa che sta in cima a dei gradoni.
Saliamo ma il portone (verde) è chiuso perché stanno celebrando la messa.
La messa finisce, i fedeli escono e io mi rilasso perché siamo in salvo, ma il mio cane è rimasto giù, per strada, con il cognato di mio fratello.
Gli dico, un po' allarmata, di fare presto: "Se ha finito di fare la pipì salite immediatamente".

Fine.
Non so se è importante ma in questa realtà non ho un buon rapporto con mio fratello e la famiglia di sua moglie, diciamo che il rapporto è quasi inesistente.

Shushui
Tséntsakero
Messaggi: 875
Iscritto il: lun 12 ott 2009, 10:19

Re: mare

Messaggio Inviato da: Shushui » lun 6 set 2021, 19:42

Hai avuto contatti con tuo fratello di recente?
E' possibile che tu ne abbia nei prossimi giorni?
"Nosotros hemos enseñado muchas cosas a los hombres"
Los Árboles

Ánimo y fuerza
Shushuì

Tsula
Messaggi: 216
Iscritto il: mar 24 gen 2012, 17:54

Re: mare

Messaggio Inviato da: Tsula » gio 9 set 2021, 21:41

No, nessun contatto.
L'unica cosa che mi è successa, dopo una settimana, è stata la seconda curanderia legata alle maledizioni famigliari.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti