Sciamano

Il Tamburo dello Sciamano

Sciamano

Gli Animali nei Sogni e nelle Visioni

Ippopotamo
Ippopotamo in una spaventosa visione dell'artista australiana Michele McCrea. Gli animali che rifiutiamo o la cui energia non possiamo gestire, possono dimostrarsi ostili e pericolosi.

Gli spiriti degli animali possono anche venirci in aiuto con il loro potere nei frangenti della vita.
Accade che ci visitino di loro iniziativa oppure possiamo noi cercarli, seguendo l'insegnamento degli sciamani.
Se ad es. il mio animale di potere è una Tigre e ho problemi di integrazione sociale, la Tigre non può essermi di grande aiuto, perché è un animale solitario. Ho bisogno di un differente potere per affrontare questa sfida.
Posso allora fare un Viaggio sciamanico in cerca di un animale di potere aggiuntivo.
Ma a volte è l'animale stesso a farmi visita in sogno per offrirmi il suo Potere.
Ciò capita a tutti varie volte nella vita, anche a chi non ha mai sentito parlare di sciamanismo.
Uno dei peggiori punti deboli dell'interpretazione psicanalitica dei sogni, è proprio la povertà e superficialità del valore simbolico attribuito ai sogni di animali.
L'animale che appare nei nostri sogni è uno spirito potente, non la pallida proiezione di un nostro istinto. Certo se lo crediamo solo la rappresentazione di un istinto, lui o lei sarà solo questo e non riusciremo ad attingere al suo potere semplicemente perché non crediamo che ci sia.
Il sogno allora non porterà a nulla e l'animale se ne andrà via deluso perché non lo abbiamo preso in considerazione. Talvolta dopo qualche tempo, ritornerà feroce, tentando così di dirci: "Lo credi adesso che esisto?"

A volte l'animale riesce a rompere la barriera tra realtà ordinaria e non-ordinaria per portarci il suo aiuto.

Tempo fa mi trovavo in una situazione insidiosa e avevo bisogno di un potere di abilità e astuzia. Proprio mentre pensavo a questo guidando sulla strada di casa ho visto una coda d'animale in mezzo alla strada. Sono sceso a raccoglierla ed era una coda di volpe, forse mozzata da una trappola.

La Volpe in questo modo mi offriva il suo potere.

Il giorno dopo un amico (il quale non sapeva nulla della volpe) volle provare a fare un Viaggio per cercare il suo animale di potere. Non lo trovò, ma incontrò lo spirito della Volpe, che gli disse che mi avrebbe fatto ancora visita nei prossimi giorni per parlarmi.

Al mio amico tutto ciò pareva irreale e pensava fosse frutto della sua immaginazione. Quella sera però ritornando da casa mia, una volpe gli attraversò la strada e - cosa davvero insolita - si fermò sul ciglio, fissò il mio amico per qualche istante, al punto che lui allibito arrestò la macchina, e infine scomparve nel bosco. La Volpe voleva solo dirgli: "Credi ora che esisto?"

Pochi giorni dopo, incontrai in un Viaggio lo spirito della Volpe. Dopo di allora mi comportai spontaneamente con l'astuzia e il basso profilo che la mia difficile situazione richiedeva.

Consiglio a tutti di prestare molta attenzione agli animali che ci appaiono in sogno o in altro modo, specie se selvatici e se non ci sono familiari: in tal caso infatti hanno fatto una lunga strada per venire fino a noi!