Miti

Tutto ciò che riguarda lo sciamanesimo

Moderatori: Pinchuruwia, Tuna, Mayu

Rispondi
  • Autore
    Messaggio
Avatar utente
Nico
Curandero
Messaggi: 880
Iscritto il: mar 23 giu 2009, 18:16
Località: Monopoli, Brescia

Miti

Messaggio Inviato da: Nico » ven 30 dic 2016, 17:22

MODERATORE: questo è uno spin-off del thread "Cineforum dello Sciamano".

Ho trovato per caso questo mito Shuar, anche se sono un pò perplesso posto il link

http://www.aruntam.it/2016/la-dea-della-guayusa/
Animo y fuerza

Nico

Avatar utente
Shad
Messaggi: 21
Iscritto il: ven 16 dic 2016, 2:47
Località: Milano

Miti

Messaggio Inviato da: Shad » sab 31 dic 2016, 0:44

Nico ha scritto:Ho trovato per caso questo mito Shuar, anche se sono un pò perplesso posto il link
un curandero un po' perplesso? E per cosa esattamente? :)

p.s. bellissima...

Avatar utente
Tuna
Moderatore
Messaggi: 712
Iscritto il: lun 29 ago 2011, 19:37
Località: Germania, Australia, Svizzera
Contatta:

Miti

Messaggio Inviato da: Tuna » sab 31 dic 2016, 0:55

In effetti lo stile non sembra proprio quello Shuar... A partire da come viene scritto Tzunki (anziché Tsunki), che ci può stare, del fatto che sia una dea e non il Signore del Mondo sotto le Acque, che ci può stare, ma manca proprio il carattere dei miti Shuar. Sembra un misto di tradizioni native e cultura ellenistica. Chissà... Sciamani cambiano, inventano, raccontano miti....tutto è possibile.
Kakáram ajastá

Tuna

Avatar utente
Shad
Messaggi: 21
Iscritto il: ven 16 dic 2016, 2:47
Località: Milano

Miti

Messaggio Inviato da: Shad » sab 31 dic 2016, 1:40

Tuna ha scritto:In effetti lo stile non sembra proprio quello Shuar... A partire da come viene scritto Tzunki (anziché Tsunki), che ci può stare, del fatto che sia una dea e non il Signore del Mondo sotto le Acque, che ci può stare, ma manca proprio il carattere dei miti Shuar. Sembra un misto di tradizioni native e cultura ellenistica. Chissà... Sciamani cambiano, inventano, raccontano miti....tutto è possibile.
Ciao Tuna,

Mah...a parte il fatto che non è poi così raro che la gente riveda e corregga a proprio uso e consumo la stragrande maggioranza di fatti storici, figuriamoci la mitologia. A me per esempio leggendo il racconto è venuta subito in mente la famosa Amrita o nettare degli dei narrata nel Mahābhārata ma essendo ignorante delle vostre tradizioni, me ne guarderei bene nel fare una tale associazione, anche perchè, ha solo alcuni punti più o meno simili e per una come me, ignorante, appunto, ci sta anche un errore di battitura, Tsunk(Y) ma per chi dovrebbe rappresentare e tramandare una qualsiasi cultura, non parrebbe un buon biglietto da visita. Curiosità, e tempo potrebbero risolvere il dilemma, parlo per me, ovviamente, e di solito cerco sempre... andando il più a ritroso possibile.

Diversa è la questione Guayusa. Non credo che la perplessità del Curandero Nico fosse riferita a questa. Ecco il perchè della mia domanda.

saluti a tutti.

Avatar utente
Nico
Curandero
Messaggi: 880
Iscritto il: mar 23 giu 2009, 18:16
Località: Monopoli, Brescia

Re: Miti

Messaggio Inviato da: Nico » sab 31 dic 2016, 10:12

Shad ha scritto:
Tuna ha scritto:In effetti lo stile non sembra proprio quello Shuar... A partire da come viene scritto Tzunki (anziché Tsunki), che ci può stare, del fatto che sia una dea e non il Signore del Mondo sotto le Acque, che ci può stare, ma manca proprio il carattere dei miti Shuar. Sembra un misto di tradizioni native e cultura ellenistica. Chissà... Sciamani cambiano, inventano, raccontano miti....tutto è possibile.
Ciao Tuna,

Mah...a parte il fatto che non è poi così raro che la gente riveda e corregga a proprio uso e consumo la stragrande maggioranza di fatti storici, figuriamoci la mitologia. A me per esempio leggendo il racconto è venuta subito in mente la famosa Amrita o nettare degli dei narrata nel Mahābhārata ma essendo ignorante delle vostre tradizioni, me ne guarderei bene nel fare una tale associazione, anche perchè, ha solo alcuni punti più o meno simili e per una come me, ignorante, appunto, ci sta anche un errore di battitura, Tsunk(Y) ma per chi dovrebbe rappresentare e tramandare una qualsiasi cultura, non parrebbe un buon biglietto da visita. Curiosità, e tempo potrebbero risolvere il dilemma, parlo per me, ovviamente, e di solito cerco sempre... andando il più a ritroso possibile.

Diversa è la questione Guayusa. Non credo che la perplessità del Curandero Nico fosse riferita a questa. Ecco il perchè della mia domanda.

saluti a tutti.
La mia perplessità è la stessa di Tuna, non sembra il carattere dei miti Shuar. Dea, maga, ninfa, sposa e chi più ne ha più ne metta. Inoltre credo che Tsunki non perda tempo a fare doni simili, credo più che sia stata Tsunki Nua o un altra figlia di Tsunki a farlo.
Un altro dubbio è che poi certe cose le preparano le donne nella società Shuar e mi sembra molto strano che venga insegnato a farlo ad un uomo.
Secondo me è un mito inventato di sana pianta o modificato enormemente dall'originale se ne esiste uno.

Ummm, da quando sono a Brescia mi pongo problemi che prima neanche pensavo lontanamente, c'è da preoccuparsi? :afraid:
Animo y fuerza

Nico

Avatar utente
Laura
Messaggi: 216
Iscritto il: ven 11 set 2015, 19:31

Re: Miti

Messaggio Inviato da: Laura » dom 1 gen 2017, 0:32

Beh già che il sito si chiami "AruNtam" :huh:
Ne vogliamo parlare?

:D
💫 An Ustu Muhari Tani 💫

Avatar utente
Laura
Messaggi: 216
Iscritto il: ven 11 set 2015, 19:31

Re: Miti

Messaggio Inviato da: Laura » dom 1 gen 2017, 1:03

Comunque pare sia una leggenda ecuadoreña oppure spacciata tale.
La versione che hanno tradotto sarebbe questa:
http://leyendascomilecuador.blogspot.it ... a.html?m=1

Poi da quali fonti, attendibili o meno, sia giunta... non si sa.
Però, penso anche che, a volte, come capita pure qui da noi, le famiglie, i Nonni, raccontino leggende o miti differenti a seconda di ciò che si é tramandato nel tempo, proprio all'interno delle famiglie stesse.
Esempio le favole dei fratelli Grimm sono state poi spudoratamente modificate.
Le si raccontano cosi da anni.
E quanti, fino a poco tempo fa, sapevano che quelle favole in origine erano altro?
Se ad un ecuadoreño é stato raccontato cosi, lui a sua volta lo divulgherà cosi...senza necessariamente aver inventato nulla o come base cattivo intento. Lui ci crede che sia andata cosi, per dire. Fa parte del suo retaggio.

Aldilà di questo, si sa, internet partorisce di tutto. :)
💫 An Ustu Muhari Tani 💫

Avatar utente
Tsunki
Administrator
Messaggi: 4416
Iscritto il: gio 7 dic 2006, 20:26
Località: Amazzonia, Australia, Svizzera
Contatta:

Re: Miti

Messaggio Inviato da: Tsunki » dom 1 gen 2017, 11:54

Aramara ha scritto: Se ad un ecuadoreño é stato raccontato cosi, lui a sua volta lo divulgherà cosi...senza necessariamente aver inventato nulla o come base cattivo intento. Lui ci crede che sia andata cosi, per dire. Fa parte del suo retaggio.
Tuttavia gli abitanti dell'Ecuador si chiamano Ecuatoriani o Ecuadoriani.

¡Próspero Año Nuevo a todo el Mundo!
ánimo y fuerza

Tsunki

Avatar utente
Tuna
Moderatore
Messaggi: 712
Iscritto il: lun 29 ago 2011, 19:37
Località: Germania, Australia, Svizzera
Contatta:

Re: Miti

Messaggio Inviato da: Tuna » dom 1 gen 2017, 17:26

;)

¡Próspero Año Nuevo a todo el Mundo

Avatar utente
Laura
Messaggi: 216
Iscritto il: ven 11 set 2015, 19:31

Re: Miti

Messaggio Inviato da: Laura » dom 1 gen 2017, 21:18

Tsunki ha scritto:Tuttavia gli abitanti dell'Ecuador si chiamano Ecuatoriani o Ecuadoriani.

¡Próspero Año Nuevo a todo el Mundo!
:P Ops. Scusate.
💫 An Ustu Muhari Tani 💫

Avatar utente
Kaya
Messaggi: 824
Iscritto il: mer 27 dic 2006, 9:11
Località: Torino

Re: Miti

Messaggio Inviato da: Kaya » dom 19 mag 2019, 10:28

https://books.google.it/books?id=AoWx5K ... un&f=false

Qui potete trovare, fra gli altri, il mito di Ayumpum

Avatar utente
Kaya
Messaggi: 824
Iscritto il: mer 27 dic 2006, 9:11
Località: Torino

Re: Miti

Messaggio Inviato da: Kaya » dom 1 ago 2021, 16:32

Correva l'anno 2009.... Tsunki ci raccontò questo mito.

Una volta uno sciamano viaggiò in un mondo lontano. I suoi Spiriti aiutanti lo avevano condotto lì perché in quel mondo c’era bisogno di aiuto.
In quel mondo riuscivano a trarre una grande energia da minerali estratti da un pianeta e tutti si erano trasferiti su quel pianeta per estrarre il minerale. Bastava una piccola quantità di minerale per far funzionare i macchinari per anni, ma gli uomini avevano inventato macchine che avevano necessità di grandi quantità di minerale per funzionare. Tutta la vita era governata da questi minerali, che emanavano radiazioni che provocavano malattie della pelle, facevano ammalare organi, facevano perdere i capelli.
In quella civiltà non riuscivano più ad avere rapporti sessuali e i figli venivano fatti artificialmente. Gli organi dovevano essere sostituiti frequentemente perché smettevano di funzionare.
Un gruppo di persone chiese aiuto allo sciamano per far ricrescere capelli, fare sesso e migliorare la salute. Lo sciamano disse loro che era facile perché bastava andare via di lì e non stare a contatto con i minerali, ma non era possibile farlo continuando a vivere quella vita.
Ma loro non ne avevano nessuna intenzione....
Allora lo sciamano capì che non poteva fare niente per quella civiltà, istruì alcune persone secondo le leggi di Natura in attesa del momento che uno sconvolgimento avrebbe scosso e cambiato quella civiltà.

Avatar utente
Mayu
Curandero
Messaggi: 1612
Iscritto il: ven 26 gen 2007, 9:24
Località: Il mondo
Contatta:

Re: Miti

Messaggio Inviato da: Mayu » dom 1 ago 2021, 17:22

Immagine
"Le Parole dello Sciamano" - La realtà vera è altrove, è completamente diversa da quello che ci appare.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti